Principali indicatori economici e finanziari1

Indici di efficienza del personale (milioni di euro)2014  2013
Crediti verso clientela / Numero dei dipendenti 3,79 3,81
Proventi operativi netti / Numero dei dipendenti 0,19 0,18
Attività finanziarie della clientela2/ Numero dei dipendenti 9,24 8,90
     
Indici patrimoniali    
Patrimonio netto / Crediti verso clientela 13,2% 12,9%
Patrimonio netto / Attività finanziarie della clientela2 5,4% 5,5%
     
Coefficienti di solvibilità3    
Capitale primario di Classe 1 (CET1) al netto delle rettifiche regolamentari / Attività di rischio ponderate (Common Equity Tier 1 ratio) 13,5% -
Capitale di Classe 1 (TIER 1) / Attività di rischio ponderate 14,2% -
Totale fondi propri / Attività di rischio ponderate 17,2% -
     
Indici reddituali    
Risultato d'esercizio (di pertinenza della capogruppo) / Patrimonio netto medio 2,8% -9,9%
Oneri operativi / Proventi operativi netti (Cost income Ratio) 50,6% 51,1%
     
Indici di rischiosità    
Sofferenze nette su crediti verso clientela / Crediti verso clientela 4,2% 3,8%
Incagli e crediti ristrutturati netti su crediti verso clientela / Crediti verso clientela 5,3% 4,7%
Rettifiche di valore su crediti verso clientela in sofferenza / Sofferenze lorde su crediti verso clientela 62,7% 62,5%

1. Indici calcolati con riferimento agli schemi e ai dati riclassificati pubblicati nel Bilancio consolidato 2014 del Gruppo Intesa Sanpaolo. I valori del 2013 sono stati riesposti, ove necessario, per tenere conto delle variazioni intervenute nel perimetro di consolidamento.

2. Attività finanziarie della clientela: raccolta diretta bancaria, raccolta diretta assicurativa e riserve tecniche e raccolta indiretta, al netto delle elisioni riferite a componenti della raccolta indiretta che costituiscono anche forme di raccolta diretta.

3. I valori al 31.12.2014 sono stati determinati secondo la metodologia prevista dall'Accordo sul Capitale - Basilea 3. Per i valori riferiti al 31.12.2013, determinati secondo la metodologia prevista dall'Accordo sul Capitale - Basilea 2, si rinvia al Bilancio consolidato 2013 del Gruppo Intesa Sanpaolo.

                                              

Prospetto di determinazione e distribuzione del Valore Economico

    VOCI DI BILANCIO  [milioni di euro]
201420132012
10. Interessi attivi e proventi assimilati 15.933 17.403 19.700
20. Interessi passivi e oneri assimilati -6.116 -7.518 -8.418
40. Commissioni attive 8.058 7.435 6.641
50. Commissioni passive (1) -1.023 -1.079 -1.050
70. Dividendi e proventi simili 315 250 507
80. Risultato netto dell'attività di negoziazione 210 597 549
90. Risultato netto dell'attività di copertura -139 -28 -8
100. Utili (perdite) da cessione o riacquisto di: 1.074 728 1.348
  a) crediti 86 1 -3
  b) attività finanziarie disponibili per la vendita 1.271 739 270
  c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza 0 -2 -14
  d) passività finanziarie -283 -10 1.095
110. Risultato netto delle attività e passività finanziarie valutate al fair value 971 492 1.294
130. Rettifiche/Riprese di valore nette per deterioramento di: -4.314 -7.005 -4.521
  a) crediti -4.102 -6.597 -4.308
  b) attività finanziarie disponibili per la vendita -187 -296 -161
  c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza 1 0 1
  d) altre operazioni finanziarie -26 -112 -53
150. Premi netti 16.600 11.921 5.660
160. Saldi altri proventi/oneri della gestione assicurativa -18.805 -13.750 -8.145
220. Altri oneri/proventi di gestione 720 643 486
240. (Parziale) Utili (perdite) delle partecipazioni (per la quota di utili/perdite realizzati) (2) 326 2.579 0
270. Utili (perdite) da cessione di investimenti 114 15 30
310. Utile (perdita) dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte -48 0 0
A TOTALE VALORE ECONOMICO GENERATO 13.876 12.683 14.073

1. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel Bilancio in quanto i compensi corrisposti alle reti di promotori finanziari sono stati riclassificati tra le Spese per il personale.

2. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel Bilancio per l’esclusione delle componenti di utili/perdite non realizzati, esposte a voce propria.

  VOCI DI BILANCIO[milioni di euro]
201420132012
180.b (parziale) Altre spese amministrative (al netto imposte indirette ed elargizioni/liberalità)3 -2.619 -2.647 -2.799
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AI FORNITORI -2.619 -2.647 -2.799
180.a Spese per il personale4 -5.836 -5.503 -6.031
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AI DIPENDENTI E AI COLLABORATORI -5.836 -5.503 -6.031
330. Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza di terzi -59 7 -49
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A TERZI -59 7 -49
340. (parziale) Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della capogruppo - Quota attribuita agli Azionisti5 -1.185 -822 -832
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AD AZIONISTI -1.185 -822 -832
180.b (parziale) Altre spese amministrative: imposte indirette e tasse -952 -879 -714
290. (parziale) Imposte sul reddito dell'esercizio (imposte correnti)6 -1.509 -1.693 -1.303
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A STATO, ENTI E ISTITUZIONI -2.461 -2.572 -2.017
180.b (parziale) Altre spese amministrative: elargizioni e liberalità -3 -2 -2
340. (parziale) Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della capogruppo - Quota assegnata al fondo di beneficenza7 -10 0 -1
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A COLLETTIVITÀ E AMBIENTE -13 -2 -3
B Totale valore economico distribuito -12.173 -11.539 -11.731
C Totale valore economico trattenuto (prelevato) dal sistema impresa8 1.703 1.144 2.342

3. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel Bilancio per l’esclusione delle imposte indirette e tasse e delle elargizioni e liberalità, esposte a voce propria.

4. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel Bilancio in quanto ricomprendono i compensi corrisposti alle reti di promotori finanziari. Per il 2014, l’importo include oneri di incentivazione all’esodo del personale per 105 milioni (77 milioni nel 2013, 144 milioni nel 2012).

5. Per il 2013, il valore economico distribuito agli azionisti è a carico delle riserve.

6. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel Bilancio per l’esclusione delle imposte anticipate e differite, esposte a voce propria.

7. I dati includono le quote assegnate ai fondi beneficenza dalle banche del Gruppo.

8. Rappresentato da rettifiche/riprese di valore e accantonamenti, imposte anticipate e differite e dall'utile consolidato al netto dei dividendi distribuiti dalla Capogruppo.