Composizione

Clienti retail per fasce d'eta: anni [%]

composizione-clienti.jpg

Clienti retail per anzianità di rapporto [anni]

anzianita-clienti.jpg

Accessibilità e canali distributivi: Italia201420132012
N° contratti multicanale (stock) 5.708.303 5.196.200 4.635.328
N° contratti multicanale (stock)/n. clienti 49,1 39,9 39,7
Percentuale automazione bonifici 81,7 72,4 70,7
Totale bonifici effettuati 33.127.135 39.304.521 30.697.811
Percentuale automazione titoli 71,1 75,9 72,6
Totale scambi in titoli effettuati 10.661.303 7.182.268 7.286.879
Remote Banking: numero contratti attivi alla data 163.609 169.547 200.712
Remote Banking: numero disposizioni 162.167.961 208.374.634 202.906.641
Presenza nelle regioni italiane a più bassa densità di popolazione* 201420132012
FILIALIATMFILIALIATMFILIALIATM
Molise 16 23 15 24 22 27
Sardegna 92 140 94 141 101 142
Basilicata 24 25 26 27 32 34
Valle d'Aosta 27 45 28 46 28 45
Trentino Alto Adige 71 88 73 96 83 107
Presenza nelle regioni italiane a più bassa densità di popolazione* Variazione % 2014/2013Variazione % 2013/2012
FILIALIATMFILIALIATM
Molise 6,7 -4,2 -31,8 -11,1
Sardegna -2,1 -0,7 -6,9 -0,7
Basilicata -7,7 -7,4 -18,8 -20,6
Valle d'Aosta -3,6 -2,2 0 2,2
Trentino Alto Adige -2,7 -8,3 -12 -10,3

* Fonte:

ISTAT 2015, Ricostruzione statistica delle serie regionali di popolazione del periodo 1/1/2002-1/1/2014

Le regioni considerate sono quelle con meno di 100 abitanti per Kmq.

Presenza delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo nei Paesi esteri 201420132012
FILIALIATMFILIALIATMFILIALIATM
Albania 32 52 31 55 31 59
Bosnia-Erzegovina 51 87 51 82 54 90
Croazia 197 678 203 657 211 670
Romania 71 84 76 88 86 95
Serbia 177 258 192 255 199 257
Slovacchia 234 572 239 573 242 566
Slovenia 52 97 52 95 54 93
Ungheria 95 156 95 156 108 171
Egitto 170 294 174 275 200 262
Federazione Russa 61 59 69 65 76 68
Presenza delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo nei Paesi esteri Variazione % 2014/2013Variazione % 2013/2012
FILIALIATMFILIALIATM
Albania 3,2 -5,5 0 -6,8
Bosnia-Erzegovina 0 6,1 -5,6 -8,9
Croazia -3 3,2 -3,8 -1,9
Romania -6,6 -4,5 -11,6 -7,4
Serbia -7,8 1,2 -3,5 -0,8
Slovacchia -2,1 -0,2 -1,2 1,2
Slovenia 0 2,1 -3,7 2,2
Ungheria 0 0 -12 -8,8
Egitto -2,3 6,9 -13 5
Federazione Russa -11,6 -9,2 -9,2 -4,4

Crediti verso clientela per tipologia [%]

crediti-verso-clientela-per-tipologia.jp

Debiti verso clientela per tipologia [%]

debiti-verso-clientela.jpg

Crediti per settore industriale: Italia 2014

crediti-per-settore.jpg

Fondi Etici Eurizon201420132012
Fondi Etici: patrimonio [migliaia di euro] 643.473 404.828 378.171
Patrimonio azionario Internazionale Etico [migliaia di euro] 88.783 80.382 76.039
Patrimonio Obbligazionario Etico [migliaia di euro] 420.844 230.235 216.373
Patrimonio Diversificato Etico [migliaia di euro] 133.847 94.211 85.758
Rendimento azionario Internazionale Etico [%] 20,6 25,2 10,2
Rendimento Obbligazionario Etico [%] 9,9 3,6 12
Rendimento Diversificato Etico [%] 6 6,1 9,9
Percentuale dei fondi etici rispetto al patrimonio totale dei fondi di diritto italiano [%] 1 0,5 0,5
Totale patrimonio Fondi Etici gestito per conto terzi (FAPA, ecc.) [migliaia di euro] 703.000 n.d. n.d

Il rendimento dei fondi è lordo. I fondi etici Eurizon sono di diritto italiano.

Fondi etici Fideuram2014
Fondi Etici: patrimonio [migliaia di euro] 24.869
Patrimonio Fonditalia Ethical Investment Classe R [migliaia di euro] 23.784
Rendimento Fonditalia Ethical Investment Classe R [%] 4,4
Patrimonio Fonditalia Ethical Investment Classe T [migliaia di euro] 1.085
Rendimento Fonditalia Ethical Investment Classe T [%] 4,1
Percentuale dei fondi etici rispetto al patrimonio totale dei fondi di diritto estero [%] 0,07

Il rendimento dei fondi è lordo. I fondi etici Fideuram sono di diritto lussemburghese.

Fondo Pensione del Gruppo Intesa Sanpaolo (FAPA)2014
N° società che compongono il portafoglio FAPA 432
N° società nel portafoglio FAPA coinvolte in iniziative di engagement 11
% portafoglio FAPA oggetto di engagement su totale portafoglio FAPA 6,9

Pubblica amministrazione

Finanziamenti a settori di utilità sociale [milioni di euro]201420132012
ItaliaItaliaItalia
Acqua/Energia/Ambiente 59 53 251
Asl e strutture sanitarie/assistenziali/culturali 51 11 611
Aziende servizio pubblico locale 81 107 71
Aziende trasporto pubblico locale 0 0 29
Università 4 0 134
Infrastrutture 310 315 261
Altri Settori 116 10 775
  di cui:
Comuni 108 10 225
Regioni 0 0 27
Province 2 0 55
Imprese/Enti beneficiari di mutui a carico dello Stato 0 0 48
Ministeri e altri Enti pubblici statali 5 0 261
Altro 0 0 159
TOTALE 621 496 2.132
EsteroEsteroEstero
Acqua/Energia/Ambiente 0 0 58
Infrastrutture 0 13 8
Società a controllo pubblico 0 13 38
TOTALE 0 26 105

Customer Satisfaction

Clientela Italia

INDAGINE DI BENCHMARK RIVOLTA ai clienti privati *

  Indice 2014
Competitor sistema bancarioGruppo Intesa Sanpaolo
Clientela privata in Italia      
Soddisfazione istintiva NSI 16 9
Personale di agenzia NSI 39 31
Agenzia      
Ambiente e atmosfera dell'agenzia NSI 20 18
Riservatezza nel fare operazioni in agenzia NSI 30 26
Organizzazione ed efficienza dell'agenzia NSI 12 2
Consulenza investimenti NSI 24 12
Internet banking NSI 57 56
Soddisfazione ragionata NSI 30 23
Clienti intervistati (n°)   11.283 2.663

NSI= Net Satisfaction Index, pari alla differenza tra la percentuale di soddisfatti (giudizio 9-10) e la percentuale di insoddisfatti (giudizio 1-6).

* Nel 2014 l'impostazione dell'indagine di Benchmark Privati è stata modificata, pertanto non è consentito effettuare confronti con gli anni precedenti.

INDAGINE DI BENCHMARK RIVOLTA ALLA CLIENTELA SMALL BUSINESS E IMPRESE

customer.jpg

Clientela banche estere

ECSI secondo semestre 2014

ecsi-1_0.jpg

ECSI primo semestre 2014

ecsi2.jpg

Banche estere del Gruppo Intesa Sanpaolo confrontate con il miglior competitor e con la media di benchmark nel proprio mercato.

Metodologia di calcolo: European Customer Satisfaction Index (ECSI).

Reclami

Reclami per tipologia 2014  2013  2012  
ItaliaEsteroGruppoItaliaEsteroGruppoItaliaEsteroGruppo
Reclami servizi d'investimento 1.467 477 1.944 1.694 581 2.275 2.102 559 2.661
  di cui titoli di default 172 250 422 309 251 560 665 171 836
  di cui titoli strutturati 17 20 37 10 47 57 32 61 93
Assegni ed effetti 1.680 43 1.723 1.579 62 1.641 1.793 50 1.843
Bonifici, salari, pensioni 4.096 6.623 10.719 4.078 9.439 13.517 3.117 8.032 11.149
Carte 2.151 16.531 18.682 3.229 20.168 23.397 3.020 21.260 24.280
Crediti 11.031 6.283 17.314 6.241 6.424 12.665 4.717 5.967 10.684
Conti correnti e depositi 2.580 11.797 14.377 5.384 13.379 18.763 6.026 13.860 19.886
Mutui e crediti speciali 5.593 3.644 9.237 3.578 2.994 6.572 1.853 4.088 5.941
Prodotti assicurativi 3.157 556 3.713 3.436 814 4.250 5.001 632 5.633
Remote banking 379 10.687 11.066 461 9.304 9.765 414 8.623 9.037
Altro 4.432 11.358 15.790 3.829 11.682 15.511 2.696 9.867 12.563
Totale 36.566 67.999 104.565 33.509 74.847 108.356 30.739 72.938 103.677

Reclami per motivazione [%]

reclami.jpg

Altri reclami 201420132012
ItaliaEsteroGruppoItaliaEsteroGruppoItaliaEsteroGruppo
Etici 60 7 67 70 25 95 162 25 187
Per privacy 162 287 449 184 278 462 172 67 239
Per anatocismo 1.823 2 1.825 1.573 1 1.574 979 2 981

Valutazione dei rischi sociali e ambientali: Equator Principles*

* Le tabelle si riferiscono al numero dei progetti che hanno raggiunto la chiusura finanziaria nel 2014.

Finanza di progetto   
  Totale
Categoria A
Totale
Categoria B
Totale
Categoria C
  4 8 6
  Dettaglio
Categoria A
Dettaglio
Categoria B
Dettaglio
Categoria C
Settore      
  Petrolio e gas 3 2 1
  Energia 1 1 1
  Infrastrutture - 1 3
  Altro - 4 1
Regione      
  Americhe 1 1 1
  Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) 3 7 5
Tipo di Paese      
  Designato 1 3 3
  Non-Designato 3 5 3
Revisione Indipendente      
  Si 4 7 4
  No - 1 2

Finanziamenti alle imprese destinati a progetti  
  Totale
Categoria A
Totale
Categoria B
Totale
Categoria C
  1 - -
  Dettaglio
Categoria A
Dettaglio
Categoria B
Dettaglio
Categoria C
Settore      
 Petrolio e gas 1 - -
Regione      
 Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) 1 - -
Tipo di Paese      
  Designato - - -
  Non-Designato 1 - -
Revisione Indipendente      
  Si 1 - -
  No - - -

Servizi di consulenza per la finanza di progetto
Settore  
  Petrolio e gas -
  Energia 1
  Infrastrutture -
  Altro -
Regione  
  Americhe -
  Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) 1
  Asia e Oceania -

Settori controversi

Riepilogo dei dati relativi alle autorizzazioni rilasciate per esportazioni definitive riportate nella Relazione al Parlamento [milioni di euro]
 200620072008200920102011201220132014
Gruppo Sanpaolo IMI 448,3                
Gruppo Banca Intesa 46,9                
Gruppo Intesa Sanpaolo   198,2 177,6 186,1 1 0,004 0 0,9 n.d.
Totale proforma 495,2 198,2 177,6* 186,1* 1,0* 0,004 0 0,9 n.d.

*esclusi i dati di CR La Spezia, ceduta il 2/1/2011 (87,5 milioni di euro nel 2008; 47,2 milioni di euro nel 2009; 38,4 milioni di euro nel 2010).

Programmi intergovernativi: importi segnalati dalla Banca al Ministero dell’Economia e delle Finanze [milioni di euro]
 200620072008200920102011201220132014
Gruppo Sanpaolo IMI 558,3                
Gruppo Banca Intesa                  
Gruppo Intesa Sanpaolo   341,2 668,9 806,1 180 95 126 n.d. n.d.
Totale proforma 558,3 341,2 668,9 806,1 180 95 126 n.d. n.d.

Fonte: Relazione al Parlamento

Con le modifiche alla Legge 185/90, applicate da metà 2013, le autorizzazioni del Ministero delle Finanze concesse alle banche per operare nel settore armamenti (Notifiche) sono state abolite. Gli importi relativi alle operazioni autorizzate dal Ministero della Difesa o dal Ministero degli Affari Esteri vengono segnalati dalle banche al Ministero delle Finanze e riguardano ora tutti i tipi di contratti. L’importo di circa 41,8 milioni di euro riferito a Intesa Sanpaolo nella Relazione al Parlamento 2013 riguarda le segnalazioni per Programmi Intergovernativi, considerati un’eccezione alla policy della Banca, e in minima parte segnalazioni relative a vecchie operazioni notificate negli anni passati.