Diffondere all’interno e all’esterno della Banca la consapevolezza dell’importanza di tutelare l’ambiente e di promuovere buone pratiche è uno degli obiettivi primari della Politica Ambientale ed Energetica di Intesa Sanpaolo.

Tra le azioni di formazione e sensibilizzazione dei collaboratori continua la diffusione della piattaforma “Ambientiamo”, che promuove comportamenti virtuosi da attuare sia in ambito lavorativo sia domestico attraverso giochi didattici, video, quiz e approfondimenti multimediali su argomenti specifici. Nel 2014 la piattaforma ha subito una profonda opera di revisione e di aggiornamento dei contenuti che culminerà nel 2015 con una nuova piattaforma e nuovi moduli formativi dedicati in particolare al tema del Climate Change.
Per i collaboratori che operano nelle strutture centrali e nelle unità operative coinvolte nell’applicazione del Sistema di Gestione Ambientale e dell’Energia è disponibile un corso in modalità e-learning che approfondisce gli obiettivi del Sistema, i requisiti delle norme di riferimento internazionali e la loro applicazione in Intesa Sanpaolo. Quasi 1.200 colleghi sono stati abilitati a seguire il corso on-line tra il 2011 e il 2014.
La sensibilizzazione su questa tematica viene proposta anche a persone esterne alla Banca ma interessate all’applicazione del Sistema: ditte di manutenzione e di pulizia, ditte appaltatrici di opere per l’allestimento o la ristrutturazione di unità operative, ditte fornitrici di beni e servizi che operano nei locali della Banca. Nel triennio 2012-2014 sono stati effettuati incontri con i responsabili di 33 ditte appaltatrici, durante i quali sono state messe in evidenza le buone prassi che vengono attuate all’interno dei nostri edifici e le richieste normative non sempre note agli stessi fornitori.
Altri interventi di sensibilizzazione, volti a una popolazione più estesa, vengono realizzati attraverso la partecipazione a iniziative promosse da enti o organizzazioni sia in Italia sia all’estero. Intesa Sanpaolo aderisce ogni anno a “M’illumino di meno”, alla “Giornata Mondiale dell’Ambiente” e alla “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti” con azioni di comunicazione mirate verso la clientela tramite i supporti informativi disponibili su bancomat/ATM, sito internet e in Filiale.
Anche le Banche del network estero hanno promosso iniziative e progetti di formazione e comunicazione in tema ambientale. Tutte hanno aderito alla “Giornata Mondiale dell’Ambiente” con iniziative originali volte a sensibilizzare sia i clienti sia i dipendenti e le loro famiglie. Alexbank ha promosso in quell’occasione una sessione formativa con circa 70 figli di collaboratori, Banca Intesa Russia ha posto l’attenzione dei suoi clienti sull’innalzamento dei mari, mentre Banka Koper ha invitato i suoi clienti ad utilizzare la firma elettronica donando 0,10 euro per ogni transazione elettronica effettuata al progetto “Eco school”. Anche la campagna Earth Hour promossa dal WWF ha riscosso una diffusa partecipazione, a titolo di esempio segnaliamo lo spegnimento delle luci nei propri uffici da parte di CIB Bank, Banca Intesa Beograd e Intesa Sanpaolo Bank Romania. Infine, a livello locale, Intesa Sanpaolo Bank Albania, ha aderito alle iniziative “Let’s clean the coastline in 1 day” coinvolgendo, su base volontaria, alcuni collaboratori.

Eventi sostenibili

Le Regole di sostenibilità per l’organizzazione di eventi del Gruppo prevedono l’uso di inviti e documentazione in formato elettronico, la scelta di sedi ad alta efficienza energetica e di allestimenti riutilizzabili o realizzati con materie prime riciclate o riciclabili, il catering con uso di stoviglie e bicchieri lavabili. I report di rendicontazione per il 2014, inviati dalle Banche Estere e dalle strutture del Gruppo coinvolte, testimoniano un grande impegno nel perseguire i criteri richiesti e nel migliorare i risultati ottenuti: in particolare si segnala un costante impegno al miglioramento da parte delle Banche Estere del Gruppo, segno anche di una maggior consapevolezza sul tema e di un costante sviluppo di soluzioni green nell’organizzazione di eventi.